La cartografia digitale nel Progetto "Occhi Sulle Colline"

La cartografia digitale ha un ruolo importante nel progetto "Occhi Sulle Colline". La prima linea progettuale prevede appunto la "Mappatura del Territorio". La prima fase prevede la creazione di cartografie dedicate del territorio, integrate con la descrizione di itinerari selezionati. Nella seconda fase si prevede di aggiungere interattività alle mappe, creando strumenti per organizzare esplorazioni del territorio, dettagliare le informazioni del territorio e supportare così attività come la manutenzione della sentieristica.
Il progetto ha trovato in OpenStreetmap (http://www.openstreetmap.org) un importante risorsa per raggiungere i propri obiettivi. OpenStreetMap (in breve OSM) permette a chiunque di aggiungere informazioni geografiche su luoghi, strade, percorsi, etc... e di specificarne attributi. E' possibile indicare che una strada è un sentiero, percorribile o meno a cavallo, con auto o soltanto a piedi. E' possibile indicare punti di interesse naturalistici e turistici. Ed è' la comunità stessa che sceglie la miglior definizione degli attributi, generando standard condivisi. E se il territorio richiede caratteristiche particolari, gli utenti sono liberi di definire ed usare etichette uniche. Tutte le informazioni georeferenziate verranno mantenute gratuitamente nel database di OSM, a disposizione del progetto, della comunità e dell' utenza di tutto il mondo.
 
00 - reduced
La mappa è la rappresentazione principale dei dati collezionati con OSM. Il sito stesso di OpenStreetMap permette di visualizzare i dati che abbiamo registrato. Ma la grande quantità di dati che spesso vengono definiti rende impossibile la loro completa rappresentazione. Utilizzando applicazioni software dedicate è possibile creare le proprie mappe, indicando quali informazioni vogliamo rappresentate ed il loro formato. A fianco,  una mappa della zona delle Colline Livornesi che evidenzia il sentiero "00",  che atttraversa la zona da nord a sud per circa 30 Km.
 
Ma non dobbiamo dimenticare che le mappe sono solo la rappresentazione dei dati georeferenziati. Sono infatti i dati, i punti, i tratti ed i loro attributi, che costituiscono il grande valore del progetto. Senza l'accesso ai dati geografici, non sarebbe possibile fare ricerche, estrarre elenchi ne descrivere il territorio.
 
I dati di OSM sono dati liberi, condivisi da migliaia di utenti OSM diffusi sull'intero pianeta con licenza Open Database License (ODBL). Tutto il software OpenStreetMap usato per editare i dati cartografici, per accedere ai dati e per generare le mappe è totalmente gratuito e liberamente usabile. Per qualisiasi informazione a riguardo è possibile contattare il Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Free Joomla! template by Age Themes