Evento inaugurale congiunto del 27 Maggio 2012

IL PROGRAMMA

L’evento inaugurale del progetto si svolgerà Domenica 27 Maggio. Durante la mattinata sarà possibile cimentarsi in percorsi di varie difficoltà, a piedi, in bicicletta e a cavallo, partendo da diversi punti del territorio e convergendo verso il luogo di ritrovo a Villa Cristina alle ore 12.00, dove verranno quindi presentate le linee guida del progetto Occhi sulle Colline.Nel pomeriggio (dalle 14.30) le associazioni proporranno ai partecipanti alcune attività come mini-escursioni nei dintorni di Villa Cristina e iniziative per i bambini e gli adulti in loco.)
 
manifesto presentazione
 

INDICAZIONI STRADALI
Per raggiungere il piazzale della ex cava del Corbolone, dal quale partiranno le escursioni più facili e dal quale, anche autonomamente, si può con facilità raggiungere Villa Cristina:
  • Proveniendo dalla SS1 (Variante Aurelia), sia da Nord sia da SUd, prendere l'uscita Livorno Centro e percorrere la SP4 Via delle Sorgenti, seguendo le indicazioni per la SS206 (Via Emilia) in Direzione Nugola/Collesalvetti. Dopo circa 4 Km dall'uscita della SS1 svoltare a destra in Via del Corbolone (contrassegnata dalle indicazioni per il Tiro a Volo e per Villa Cristina). Seguire la carrareccia sterrata fino al parcheggio del Tiro a Volo.
  • Proveniendo dalla SS206 (Via Emilia), sia da Nord (poco prima di Torretta Vecchia, al ponte sul Tora) sia da SUd (poco dopo Torretta Vecchia), seguire le indicazioni per Livorno e percorrere la SP4 Via delle Sorgenti, seguendo le indicazioni per Livorno in Direzione Livorno. Dopo circa 8 Km dall'uscita dalla SS206 svoltare a sinistra in Via del Corbolone (contrassegnata dalle indicazioni per il Tiro a Volo e per Villa Cristina). Seguire la carrareccia sterrata fino al parcheggio del Tiro a Volo.
 

IL PRANZO
Il pranzo è previsto al sacco o in alternativa c'è la possibilità di prenotare e trovare in loco dei "cestini" al prezzo di 8,00 € preparati da produttori locali con alcune pietanze semplici e genuine (panini con frittate, panzanella, crostata ed acqua).
Per assicurarsi i Cestini è necessario prenotarli presso le associazioni aderenti entro e non oltre il 23 Maggio specificando il tipo di cestini richiesti a partire dall'elenco di seguito riportato:
    Cestino1 "VIVA LA CIPOLLA": Un panino con frittata di cipolle, una porzione di Panzanella (pane, pomodori, insalata, cetrioli, acciughe, olive, cipolle) e due fette di pane casereccio, un pezzo di crostata, una bottiglia di acqua da ½ litro.
    Cestino2 "VADE RETRO CIPOLLA": Un panino con frittata di zucchine, una porzione di Panzanella (come sopra ma SENZA CIPOLLE) e due fette di pane casereccio, un pezzo di crostata, una bottiglia di acqua da ½ litro.
In loco sarà inoltre possibile acquistare (fino ad esaurimento) acqua, vino di produzione locale e caffè. 
 

ESCURSIONI MATTUTINE
 
Percorso a piedi facilissimo e breve - Associazioni di riferimento: Lipu Livorno
  •     Partenza ore 11.00 dalla Cava Tiro  a Volo del Corbolone
  •     Lunghezza o durata: circa 2 Km
  •     Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Percorso a piedi facile  - Associazioni di riferimento: Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee e Gruppo Archeologico/Paleontologico Livornese
  •     Partenza ore 9.30 dalla Cava Tiro a Volo del Corbolone
  •     Lunghezza o durata: circa 2 Km
  •     Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  •     Maggiori dettagli sul percorso:  Itinerario trekking corto
 Percorso a piedi medio - Associazione di riferimento: Agire Verde
  •     Partenza ore 9.30 da valle Benedetta (vicino alla fermata dell’autobus)
  •     Lunghezza o durata: 2 h
  •     Per info: 0586 406468 (ore serali) o 3398700530 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  •     Maggiori dettagli sul percorso:  Itinerario trekking medio
 Percorso a piedi impegnativo - Associazione di riferimento: Gruppo Botanico Livornese
  • Partenza ore 8.00 dal Cisternino
  • Lunghezza o durata: 8,4 Km.
  • Impegnativo per la lunghezza, non presenta particolari difficoltà salvo un brevissimo tratto di circa 200 metri dove la pendenza raggiunge il 26%, possibile presenza di tratti fangosi.
  • Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Maggiori dettagli sul percorso:  Itinerario trekking lungo
 
Percorso in Nordic Walking - Associazione di riferimento: ANWI (Associazione Nordic Walking Italia)
  •     Istruttrice: Susanna Giorgi
  •     Partenza ore 11.00 dal Corbolone (parcheggio del Tiro a Volo)
  •     Lunghezza o durata: facile, sui 2 Km, circa 30’
  •     Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 3480095139
 Percorso a cavallo - Associazione di riferimento: Il Mandriolo
(Il percorso è riservato a coloro che già possiedono un cavallo proprio ed è gradita la prenotazione. Non sono accettati stalloni.)
  • Partenza ore 9.00 a "Il Mandriolo", Via Miramare 73 A, Gabbro - Rosignano M.mo
  • Lunghezza e durata: 12 Km, 2h30'
  • Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,  0586 742081,  338 7762811
Variante a cavallo - Associazione di riferimento: Circolo Ippico L’Unicorno
  • Partenza ore 9.00 dalla Curva nuvolari, Via di Quercianella, Castellaccio
  • Lunghezza o durata: 10 Km  2ore e mezzo Percorso facile
  • Per info:3383636395 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.circoloippicounicorno.it  
Percorso in Mountain Bike - Associazione di riferimento: Gruppo MTB del Circolo Porto
  • Partenza ore 8.00 dalla rotatoria di Salviano, zona parcheggio capolinea dei bus
  • Lunghezza o durata: impegnativo, circa 35 Km. Un percorso più semplice può essere eventualmente concordato in loco con gli organizzatori.
  • Per info:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , www.circoloporto.it oppure tel. 3893421836

 


ATTIVITA' POMERIDIANE
(con inizio dalle ore 14:30)
  • Attività per bambini (Associazione Culturale GAIA e Legambiente Livorno)
  • Minivisite alla ex- Cava della Fontaccia e alle Ghiacciaie con Roberto Branchetti. Si imbocca una strada in leggera salita vicino a Villa Cristina, dopo circa 400 m si arriva alla fornace e al piazzale di cava dove si  possono vedere i resti dei due forni per la cottura del sasso da calce e gli impianti per la produzione del granulato, le ripide parteti della cava di pietra a cielo aperto ad anfiteatro. Tempo previsto 40-60'
  • Mini escursione al mulino sotto e alle ghiacciaie (durante il ritorno); possibile visita alla Sambuca per coloro che non l'hanno mai vista e desiderino farlo.
  • Minitour botanico nella valle del rio Ugione con il Gruppo Botanico Livornese.
  • Incontro con il cavallo e battesimo della sella per i più piccoli con l'Associazione "Il Mandriolo".
  • Mini escursione alla cava del Crocione per osservazioni mineralogiche (durante il ritorno): Franco Sammartino
  • Brevi conferenze, a richiesta degli interessati, su aspetti naturalistici dei Monti Livornesi:  Franco Sammartino
  • Nordic fitness e stretching sul prato (ANWI)
  • Camminata con meditazione. Nel Sutra del Loto il Buddha è descritto come la più amata e rispettata «fra le creature che camminano su due piedi»: gli volevano tanto bene perché sapeva godersi una bella passeggiata. Nel buddhismo, camminare è una forma importante di meditazione. In effetti può essere una pratica spirituale molto profonda e soprattutto praticabile in ogni momento della giornata e alla portata di tutti. Quando si cammina in presenza mentale si è in contatto con tutte le meraviglie della vita che si hanno dentro di sé e intorno a sé. Puoi fare un passo ed entrare in contatto con la terra in modo da stabilirti nel momento presente: così arrivi nel “qui e ora”. Non occorre fare alcuno sforzo: i piedi toccano la terra in consapevolezza, portandoti subito nel qui e ora. Sei libero, all’improvviso – libero da tutti i progetti, da tutte le preoccupazione, da tutte le aspettative – sei pienamente presente, pienamente vivo, in contatto con la terra. Camminare in presenza mentale serve a rilassare il corpo e ottenere lucidità e chiarezza mentale, migliorare l’attenzione e la consapevolezza del presente inducendo una profonda calma interiore. Programma: risveglio(durata: 12-15 minuti); allineamento (durata: 2 minuti); camminata (durata: 21 minuti).
  • Laboratorio: verso una mappa di Comunità delle Colline Livornesi (WWF Livorno) La mappa di comunità è uno strumento con cui gli abitanti di un territorio rappresentano il patrimonio, il paesaggio, i saperi in cui si riconoscono e che desiderano trasmettere alle nuove generazioni. Evidenzia il modo con cui la comunità locale vede, percepisce, attribuisce valore al proprio territorio, alle sue memorie, alle sue trasformazioni, alla sua realtà attuale e a come vorrebbe che fosse in futuro. Predisporre una mappa di comunità significa avviare un percorso finalizzato ad ottenere un “archivio” permanente e aggiornabile delle persone e dei luoghi di un territorio. Evita la perdita delle conoscenze puntuali, espressione di saggezze sedimentate raggiunte con il contributo di generazioni e generazioni. Un luogo include memorie, spesso collettive, azioni e relazioni, valori e fatti numerosi e complessi che a volte sono più vicini alla gente che non alla geografia, ai sentimenti che non all’estensione territoriale. Uno degli obiettivi iniziali del progetto Occhi sulle Colline è la costruzione di una mappa di comunità del territorio delle colline livornesi. Non si può realizzare una mappa di comunità in un pomeriggio, ma si può cominciare a ragionare su come dovrebbe essere fatta e su cosa dovrebbe contenere. Per questo verrà allestita una grande mappa e dei cartelloni e sarà possibile utilizzare pennarelli e post it per rispondere alle domande: cosa ti piace delle colline? Cosa non ti piace? Hai dei ricordi legati al territorio delle colline? Come vorresti che fossero le colline livornesi tra 20 anni? Cosa è importante in questo territorio? Che significato ha per noi? Cosa lo rende diverso dagli altri?

Free Joomla! template by Age Themes