Aree protette e biodiversità: strumenti per la conservazione della natura...

Titolo completo:

Aree protette e biodiversità: strumenti per la conservazione della natura e gestione effettiva nel territorio della Provincia di Livorno

Parole chiave: normativa, conservazione della natura, Aree Protette, biodiversità, gestione

Il presente contributo è finalizzato alla presentazione di un quadro sintetico delle principali normative internazionali e nazionali nell’ambito della conservazione della natura, quali strumenti di pianificazione e regolamentazione del territorio e delle sue risorse, unitamente all’insieme di ulteriori normative di “settori paralleli”, in primis quelle riguardanti la gestione faunistica e agro-forestale, al fine di realizzare una gestione concreta ed integrata della “risorsa natura”. Quale spunto di critica discussione, viene riportata la destinazione differenziata del territorio della Provincia di Livorno, in rapporto all’istituzione e alla compresenza di differenti tipologie di “aree protette” (vd. Parchi Nazionali, Riserve Statali e Aree Marine Protette L. 394/91, Parchi Provinciali, Riserve Provinciali e ANPIL L.R. 49/95, siti della Rete Ecologica Europea Natura 2000, zone Ramsar ecc.).


Tratto da: 2010 – Ruggeri F. "Aree protette e biodiversità: strumenti per la conservazione della natura e gestione effettiva nel territorio della Provincia di Livorno". In: Museo di Storia Naturale di Rosignano Solvay (a cura di) "Codice Armonico 2010. Terzo Congresso di Scienze Naturali. Ambiente Toscano", ETS, Pisa, marzo 2010: 266-272.


 

In allegato il testo integrale del documento, corredato di immagini e bibliografia

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Ruggeri_Aree_protette_e_biodiverità.pdf)Ruggeri_Aree_protette_e_biodiverità.pdfVersione integrale stampabile1119 kB

Free Joomla! template by Age Themes